gioiello

Il gioiello giallo oro
è un piccolo globo di luce splendente.
Perduto.

Il ghiaccio
non si spezza contro il silenzio
l’occhio nero non ha colpe.
Non prova dolore.

Un cuore batte dentro lo specchio-prigione
piccoli vermi
gli hanno denudano il corpo convesso.
L’oscurità è facile da insultare
l’urlo resta senza voce.

Incolpevoli voglie morte
morte come vespe
strisciano e  roteano come biglie
su questo piatto vuoto.