La realtà è una piccola ferita
tra il cielo leggero e l’arco della luna.

Io sono una conchiglia enorme
una camelia
mi apro e mi chiudo
tra queste due ombre
fantasticando
sulla tua antenna  centrale.