L’ospite
prova un nuovo canto notturno
notte dopo notte.

                    …e, ha una gran voglia
                      di svignarsela con qualcuno….

Io lo ascolto,
amando ogni attimo di quella
sua desolata stupidità.