Abbracciandomi sto
in bilico sulla piastrella lustra.
 
Lontano
le montagne inginocchiate
che non conoscono scadenze.

Sopra a tutto
il volo di un corvo nero