Il tempo passa
e rotola sulla pelle come un seme.

Penso alla tua ultima ruga
che cresce a mia insaputa 
e al vuoto

che hai lasciato
pieno di virgole e  punti.

L’amore soffoca senza forma,
le risa,

si imbellettano altrove.