Tag

, , ,


Riconosco la nascita della fine
l’ago, il filo
quella sua  trama prevedibile
-genuflessa piega viva.

Riconosco il riflesso contorno della lacrima
-mi appartiene come mia
che mai il dibattersi è servito
a cucire nebbia  o amore

come ora , e d’autunno.