Tag

, , , , , ,


Abbraccio il tuo cuscino scavato dal capo
come fosse un ventre di piume
curva
sul quel sudore che è già ricordo.

L’altra notte le forme erano ubriache
ora, solo carta di giornale.