il limite è il tuo orlo
la tua unica congiunzione

e’ un  bordo di granito
in bocca alla tua morte

Se gli tendi la mano
se gli porti le tue ceneri di carne

strato su strato
con sguardo lucente

sarai libera da tutto il dolore

per sempre